Tutto quello di cui ho bisogno di Debora Ferraiuolo | Recensione



Buon inizio settimana cari readers!
Qui a Napoli il vero freddo invernale è arrivato ed è l'atmosfera perfetta per starsene sotto le coperte con il proprio kindle a leggere! Oggi vi parlerò di Tutto quello di cui ho bisogno di Debora Ferraiuolo. Una dolce storia d'amore che mi ha fatto tanto ridere ed emozionare, buona lettura!.


Autrice: Debora Ferraiuolo

Titolo: Tutto quello di cui ho bisogno

Casa editrice: Ultra Edizioni

Genere: New Adult

Trama:Daniel Myers è un ventunenne senza scrupoli con la paura di legarsi. Odia le relazioni e tutto quello che riesce a renderlo vulnerabile. Da quando Candice, la ragazza di cui è da sempre innamorato, lo ha usato per far ingelosire un altro riducendo il suo cuore in mille pezzi, nella sua vita non c’è più spazio per le emozioni. Poi conosce meglio Aurora James, figlia di amici di vecchia data dei suoi genitori, la diciottenne più testarda, orgogliosa e ostinata nei confronti dell’amore che abbia mai incontrato. Ed ecco che succede qualcosa: i loro mondi lontanissimi si attraggono inevitabilmente fino a scontrarsi, e loro si ritrovano catapultati in uno spazio inesplorato in cui coesistono odio e amore, disincanto e stupore, sogni e realtà. Da quel momento, niente sarà più lo stesso.


Copia omaggio gentilmente fornita da Ultra Edizioni in cambio di una  recensione onesta

Recensione
𝐐𝐮𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐫𝐚𝐠𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐬𝐚𝐫𝐚̀ 𝐥𝐚 𝐬𝐮𝐚 𝐫𝐨𝐯𝐢𝐧𝐚. 𝐐𝐮𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢 𝐥𝐚 𝐬𝐮𝐚 𝐠𝐚𝐛𝐛𝐢𝐚. 𝐆𝐞𝐭𝐭𝐚 𝐥𝐨 𝐬𝐠𝐮𝐚𝐫𝐝𝐨 𝐭𝐞𝐫𝐬𝐨, 𝐥𝐚𝐧𝐠𝐮𝐢𝐝𝐨 𝐞 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐠𝐧𝐚𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐝𝐞𝐬𝐢𝐝𝐞𝐫𝐢𝐨 𝐧𝐞𝐢 𝐬𝐮𝐨𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢 𝐛𝐥𝐮 𝐞 𝐩𝐞𝐫𝐝𝐞 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐜𝐨𝐠𝐧𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐞𝐦𝐩𝐨 𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐬𝐩𝐚𝐳𝐢𝐨, 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐜𝐨𝐥 𝐦𝐨𝐧𝐝𝐨. 𝐋𝐨 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐞, 𝐝𝐢𝐬𝐭𝐢𝐧𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞, 𝐪𝐮𝐞𝐥 𝐛𝐫𝐢𝐯𝐢𝐝𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐢𝐧𝐝𝐨𝐦𝐚𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐠𝐥𝐢 𝐬𝐨𝐥𝐜𝐚 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐜𝐨𝐬𝐭𝐨𝐥𝐚 𝐞 𝐟𝐚 𝐭𝐫𝐞𝐦𝐚𝐫𝐞 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐨𝐫𝐠𝐚𝐧𝐨. 𝐋𝐚 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐞, 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐜𝐚𝐫𝐞𝐳𝐳𝐚, 𝐩𝐫𝐨𝐯𝐨𝐜𝐚𝐫𝐠𝐥𝐢 𝐮𝐧 𝐭𝐮𝐫𝐛𝐢𝐧𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐞𝐦𝐨𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢, 𝐜𝐞𝐧𝐭𝐫𝐢𝐟𝐮𝐠𝐚𝐫𝐠𝐥𝐢 𝐥𝐨 𝐬𝐭𝐨𝐦𝐚𝐜𝐨. 𝐄 𝐜𝐚𝐩𝐢𝐬𝐜𝐞… 𝐄𝐧𝐭𝐫𝐚𝐦𝐛𝐢 𝐜𝐚𝐩𝐢𝐬𝐜𝐨𝐧𝐨, 𝐜𝐡𝐞 𝐧𝐨𝐧 𝐝𝐨𝐯𝐫𝐞𝐛𝐛𝐞𝐫𝐨 𝐬𝐩𝐢𝐧𝐠𝐞𝐫𝐬𝐢 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞. 𝐄𝐩𝐩𝐮𝐫𝐞 𝐥𝐨 𝐟𝐚𝐧𝐧𝐨.


Daniel Myers e Aurora James sono amici dall'infanzia, dato che le loro famiglie si conoscono da una vita. Direi però che amici è un parolone, dato che già durante la tenera età non mancavano battibecchi e dispetti. La situazione non è cambiata nemmeno adesso che sono cresciuti, ognuno con la propria vita e i propri interessi. Se fosse per entrambi non vorrebbero avere nessuna occasione per vedersi ma il punto è che la sorella di Daniel è la migliore amica di Aurora e, di conseguenza, sono costretti a vedersi spesso.
Daniel è conosciuto come il play boy della scuola. Dopo una storia che l'ha fatto soffrire, il suo cuore è stato rinchiuso da una gabbia difficile da sfondare. Il suo carattere scherzoso, giocherellone e nello stesso tempo sfrontato e presuntuoso piace a tutte, ma proprio tutte, tranne che ad Aurora. Lei lo odia, non a tratti, lo odia praticamente sempre; passano il tempo a litigare e a stuzzicarsi senza ritegno. Non è per niente il suo tipo dato che lei è una ragazza romantica in cerca del principe azzurro.

𝐋𝐞𝐢 𝐞̀ 𝐥𝐚 𝐩𝐚𝐥𝐚𝐝𝐢𝐧𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐚𝐦𝐨𝐫𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐞𝐜𝐜𝐞𝐥𝐥𝐞𝐧𝐳𝐚. 𝐎𝐥𝐭𝐫𝐞𝐦𝐨𝐝𝐨 𝐫𝐨𝐦𝐚𝐧𝐭𝐢𝐜𝐚, 𝐭𝐞𝐬𝐭𝐚𝐫𝐝𝐚 𝐞 𝐨𝐫𝐠𝐨𝐠𝐥𝐢𝐨𝐬𝐚. 𝐌𝐞𝐧𝐭𝐫𝐞 𝐢𝐨… 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐢𝐥 𝐬𝐮𝐨 𝐞𝐬𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐨𝐩𝐩𝐨𝐬𝐭𝐨. 𝐍𝐨. 𝐍𝐨𝐧 𝐩𝐨𝐭𝐫𝐞𝐦𝐨 𝐦𝐚𝐢 𝐚𝐧𝐝𝐚𝐫 𝐝’𝐚𝐜𝐜𝐨𝐫𝐝𝐨. 𝐍𝐨𝐧 𝐟𝐢𝐧𝐜𝐡𝐞́ 𝐢𝐨 𝐬𝐚𝐫𝐨̀ 𝐢𝐥 𝐝𝐢𝐚𝐯𝐨𝐥𝐨 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐦𝐚𝐥𝐯𝐚𝐠𝐢𝐨 𝐞 𝐥𝐞𝐢 𝐥𝐚 𝐩𝐮𝐫𝐞𝐳𝐳𝐚 𝐜𝐞𝐥𝐞𝐬𝐭𝐢𝐚𝐥𝐞.


È bastata una sera, un gioco, il classico della bottiglia che li ha costretti a baciarsi. Un bacio, che sarà mai? Un bacio è un attimo, improvviso, che inizia e finisce. Non ti lascia niente soprattutto se la persona a cui dai è colei che odi di più al mondo. Peccato però che per Aurora e Daniel quel bacio sarà la loro rovina.
Entrambi non smetteranno di pensare l'uno all'altra e dovranno convivere giorno dopo giorno con la lotta interiore che fa un rumore tremendo nei loro pensieri. Testa o cuore? Ragionare con la mente o farsi trasportare dai sentimenti?

«𝐃𝐚𝐧𝐢𝐞𝐥…».
«𝐓𝐮 𝐦𝐢 𝐟𝐚𝐫𝐚𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐚𝐳𝐳𝐢𝐫𝐞, 𝐉𝐚𝐦𝐞𝐬. 𝐌𝐢 𝐟𝐚𝐫𝐚𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐚𝐳𝐳𝐢𝐫𝐞…». 𝐃𝐢 𝐧𝐮𝐨𝐯𝐨 𝐢 𝐩𝐞𝐧𝐬𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐧𝐨𝐭𝐭𝐞 𝐝𝐢 𝐇𝐚𝐥𝐥𝐨𝐰𝐞𝐞𝐧 𝐬𝐢 𝐦𝐚𝐭𝐞𝐫𝐢𝐚𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐧𝐨 𝐧𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐦𝐢𝐚 𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞. 𝐄𝐬𝐚𝐭𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐪𝐮𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐧𝐨𝐭𝐭𝐞 𝐡𝐨 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐜𝐨𝐠𝐧𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐞𝐦𝐩𝐨 𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐬𝐩𝐚𝐳𝐢𝐨, 𝐫𝐢𝐭𝐫𝐨𝐯𝐚𝐧𝐝𝐨𝐦𝐢 𝐢𝐧 𝐛𝐚𝐥𝐢𝐚 𝐝𝐢 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐢𝐧𝐧𝐨𝐜𝐮𝐚 𝐫𝐚𝐠𝐚𝐳𝐳𝐢𝐧𝐚, 𝐝𝐞𝐢 𝐬𝐮𝐨𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐬𝐭𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐜𝐨𝐥𝐨𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐢𝐞𝐥𝐨 𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐦𝐚𝐫𝐞, 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐬𝐮𝐞 𝐥𝐚𝐛𝐛𝐫𝐚 𝐩𝐞𝐫𝐟𝐞𝐭𝐭𝐞. 𝐐𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐫𝐚𝐠𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐞̀ 𝐥𝐚 𝐦𝐢𝐚 𝐫𝐨𝐯𝐢𝐧𝐚.



La storia è molto lunga ma nonostante ciò il modo di scrivere dell'autrice ha fatto sì che il ritmo e la scorrevolezza fossero i protagonisti della mia lettura.
Adoro le storie odio-amore oppure i sentimenti che nascono lentamente , preceduti da astio e litigi.
Sono molto simili alla realtà e veritieri, sono eventi che tutti noi abbiamo passato durante l'adolescenza. Il primo amore, quello che ci fa battere il cuore così forte da impazzire. Le prime farfalle allo stomaco, le prime insicurezze, le prime sofferenze. Aurora vive costantemente con la paura che questa sia semplicemente un'avventura per Daniel e che non sia diversa dalle altre donne che lui si è portato a letto. Riuscirà a rubare il cuore di Daniel Myers? Lo scoprirete solo leggendo il libro!.



 

Nessun commento